• Mister avete battuto la capolista?..che impresa!

Finalmente possiamo esultare anche noi….

Una scommessa tra il Presidente della Libertas San Bartolomeo Enrico Bello ed i 2 Mister Nicola Teotonico e Simone Corti.

  • Mister come vi sentite?

Benissimo…vincere una partita per una matricola come noi è sempre importante, poi vincere contro la prima della classe lo è ancora di più!

Ovviamente….ma come mai dopo un girone d’andata con solo una vittoria ed un pareggio, ora avete inziato il ritorno battendo la capolista?

Dobbiamo dire che dal 17 dicembre al 30 gennaio abbiamo lavorato sodo con i ragazzi, 6 am ichevoli ed allenamenti 3 volte la settimana sono stati come un tocca sana!

  • Sono sopravvissuti tutti?

Si, dobbiamo dire che con varie scremature si è formato un gruppo solido, che prima di tutto mette davanti la chiarezza e l’onesta nel confronto Mister/Giocatori.

I ragazzi sicuramente devono migliorare sotto tutti i punti di vista essendo per loro ma anche per noi mister il “debutto dei principianti”, ma dobbiamo dire che siamo contenti di come si stanno evolvendo le cose.

C’è poi da dire che nel mercato di riparazione abbiamo aggiungo al gruppo 4 elementi con esperienza che ci mancavano.

  • Bene, quindi dopo la vittoria con la capolista è in arrivo un aumento di stipendio?

Si, in effetti il presidente ha detto che ci raddoppierà lo stipendio!

  • Quindi ben per voi!…

Tanto per la cronaca da fine giugno quando è iniziata l’avventura o scommessa Libertas, il nostro scopo di mister è stato sempre quello di cercare di fare in modo che i ragazzi interpretassero i nostri pensieri calcistici mettendoli in pratica, e con fatica sembra che questo risultato stia piano piano arrivando, ed è quello che a noi premeva di più.

Ci piace vedere giocare a calcio e ci piace con i nostri limiti far capire che il calcio è uno sport sano in cui ognuno di noi deve fare uscire i suoi valori.

Da parte nostra abbiamo sempre lavorato con questo spirito GRATUITAMENTE,  continueremo a farlo fino a quando avremo il sostegno della Società e la vicinanza dei nostri giocatori, i quali anche loro con sacrificio pagano una quota per giocare in Libertas.

  • Bene…complimenti!
  • Grazie e buon campionato a tutti.

Simone Corti e Nicola Teotonico
nicola e simone 2

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email