Ma sto autovelox funziona o non funziona?

Ripristinato l’autovelox di via Ravona (la via rettilinea che porta al nuovo Ospedale St.Anna) distrutto dai vandali nei mesi scorsi.
Stamattina abbiamo fatto un sopralluogo e ci è parso essere il classico specchietto per le allodole.
Un giornalista, incuriosito da un nostro post su di un social network, ha ripreso la notizia riportandola sul suo giornale online ed ha anche  interpellato il sindaco Mascetti, il quale – ma secondo noi non poteva fare altro – ha dichiarato che il marchingegno trappola è funzionante e tarato sulla velocità di appena 50 km/h.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email

4 commenti su “Ma sto autovelox funziona o non funziona?”

  1. vorrei sapere a chi conviene tutto questo spreco di denaro. E non mi si dica che serve da deterrente..., ormai la gente sa che sono vuoti e la voce gira in un attimo...

    Mi Piace(7)Non Mi Piace(6)
  2. non può dire che è solo uno specchietto per le allodole ... a meno che il vero autovelox non sia nascosto da un'altra parte.

    Mi Piace(4)Non Mi Piace(7)
  3. Istighiamo!!! che poi ci lamentiamo se li fanno funzionare veramente. Il limite del 50 su quella strada così larga e scorrevole é assurdo, in Svizzera il cartello del limite 60 c'è, in Italia non l'ho mai visto.

    Mi Piace(10)Non Mi Piace(7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*