Da quanto ci viene riferito, nuovi dossi sono in arrivo a Cavallasca, per la precisione in via 1° maggio

Insomma, non ci sono i soldi per tagliare i prati, svuotare l’immondizia dai cestini, pulire i tombini, riparare le strade… ma si trovano i mezzi per fare nuovi dossi, come se la miriade di quelli già fatti e più alti del consentito non bastassero.

Comunque sia chiaro, a noi va bene così.
Un’amministrazione così stolta da foraggiare solo le lobby a discapito dei cittadini comuni, è un’amministrazione che si sta scavando la fossa da sola. (Qualsiasi allusione ad un asilo alto e stretto ancora da costruire, senza verde intorno per i bambini che lo frequenteranno,  finanziato ad un ente estraneo al Comune e già ricchissimo di per se stesso … è assolutamente voluto). 

Mi Piace(5)Non Mi Piace(3)
Print Friendly, PDF & Email