Gli italiani hanno preso coscienza che è ora di cambiare

L’Italia presenta il foglio di via all’arrogante Renzi, e chiede a gran voce di cambiare il modo con cui si governa il nostro Paese.
Il popolo italiano, col voto di oggi, ha dimostrato di voler tornare alla politica perchè ha compreso che la politica fa parte della vita di noi tutti.
Il popolo italiano ha compreso che non è più possibile farsi governare da dei buffoni raccontapalle, e, col voto referendario di oggi, ne chiedono direttamente le dimissioni.
Ed un monito va anche a quegli amministratori locali, sindaci e consiglieri comunali, che si sono schierati per il SI allo scempio del Senato tentato col quesito referendario.
Il sindaci di Cavallasca, di Villaguardia, di Lurate Caccivio e tutti gli altri che abbiamo visto dai giornali dichiararsi a spada tratta per il SI, dovrebbero, per semplice coerenza, togliere il disturbo.
E un altro monito a quei sindaci e consiglieri che non hanno avuto il coraggio di schierarsi apertamente per il NO, quando pure lo approvavano in cuor loro, preferendo rifugiarsi in un degradante e prudente: “ci sto ancora pensando, forse voterò Si, forse voterò NO“.

L’immigrazione clandestina incontrollata imposta al popolo italiano dalle  Prefetture di quasi tutta Italia, compiacenti nei confronti di un governo oggi delegittimato, è giunta oggi finalmente al suo capolinea.
Renzi è avvisato: STOP all’accoglienza indiscriminata subito!
Prima gli italiani!
E a questo governo di impostori, spalleggiato dal grande capitale, capitanato da Confindustria e Coldiretti, dalle Grandi banche, dai grandi monopoli di informazione primo dei quali quello di Stato – la Rai -…il messaggio degli italiani è chiaro:
il vostro ciclo è finito!

vittorio belluso

referendum-cavallasca-3

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email