Ieri, 10 febbraio 2018, per il sesto anno consecutivo, si è svolta nella località di Cavallasca la giornata di raccolta dei farmaci da donare ad enti bisognosi presenti ed operanti nella provincia, coordinata dall’associazione del Banco Farmaceutico.
La raccolta si è svolta in tutta Italia.
Fra i volontari che hanno reso possibile lo svolgimento della raccolta per tutto l’arco di apertura della farmacia, si ringrazia:

Alice Taborelli, Michela Frascoli, Vanessa Guggi, Carolina e Nicola Belluso, Manuel Stoppiello. (foto)

Il totale dei farmaci raccolti è stato di 93, in linea con l’anno scorso.
Nel caso di San Fermo, i farmaci donati andranno direttamente all’Associazione del Banco di Solidarietà di Como.

Ora, come è ormai consuetudine nel nostro rapporto di come si svolta la giornata di raccolta, dopo aver fatto i ringraziamenti doverosi ai volontari, dovremmo “attaccare” con la solita pappardella della crisi economica che attanaglia le famiglie italiane, ragion per cui la donazione di un farmaco assume valenza doppia.
Nossignori.
Quest’anno, ci lasceremo andare ad alcune considerazioni frutto unicamente di nostre sensazioni.
E cioè che, nell’aria, nelle espressioni delle quasi 100 persone che ieri hanno deciso di aderire all’iniziativa ritornando una seconda volta alla cassa e stavolta non per se stessi ma per una persona ‘perfetta sconosciuta”, mi è parso di scorgere un qualcosa di inedito.
Cioè che chi può permetterselo si rende conto che il momento è difficile, e acquista senza battere ciglio, consapevole dell’importanza sociale del gesto.

Forse complice il fatto che l’iniziativa, nella nostra farmacia, è ormai giunta alla sesta o settima edizione consecutiva per cui buona parte della clientela era già stata edotta sull’iniziativa negli anni precedenti, o forse a causa della povertà che avanza e che si nota ad ogni angolo delle nostre città ove sono comparsi mendicanti che prima non c’erano, …. fatto sta che la carità ha assunto un livello di consapevolezza che ci è parso inedito.
E’ questa la cosa bella!

Sempre in attesa di poter raccogliere anche i farmaci nuovi e non usati ma già dispensati dal Sistema Sanitario Nazionale, auguriamo a tutti una buona settimana.
Per qualche giorno il blog va in vacanza, in attesa di uscire con una nuova e strepitosa veste grafica.
Buona settimana a tutti. 

Vittorio Belluso


p.s. Nelle foto, complice il carnevale, potete osservare il nostro messo comunale, Franco Guglielmetti, dopo aver completato la cura per i capelli confezionata appositamente per lui nella nostra farmacia.  🙂  🙂

Mi Piace(7)Non Mi Piace(2)
Print Friendly, PDF & Email