Un ritardo che avvalora quanto noi sosteniamo da tempo

Da molti giorni la casetta dell’acqua di via Borsellino è chiusa perchè è in corso l’ennesima sanificazione, con la sovraintendenza dell’ASL, per riscontrata contaminazione dallo scarsamente pericoloso batterio Pseudomonas aeruginosa.
Specifichiamo che il batterio è poco pericoloso (ma non per i soggetti immunodepressi).casetta a
Ugualmente anche chi non ha avuto la fortuna di effettuare studi scientifici di natura chimico tossicologica, comincia a chiedersi come mai sempre a Cavallasca, a differenza delle confinanti San Fermo e Colverde, ove il servizio di acquedotto è lo stesso, viene riscontrato questo batterio.
Anche l’uomo della strada, comincia a comprendere che il problema, con ogni probabilità, è da ricercarsi a monte della casetta, ovverosia nelle fatiscenti tubazioni presenti in ancora molti punti di Cavallasca.
Quando il sottoscritto, ormai 2 anni fa, lo denunciò per questo mezzo, venne letteralmente virtualmente linciato.

vittorio belluso

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email