Suor Angela ha compito 100 anni

Non posso raccontare la vita di Suor Angela, perché conosco solo qualche particolare riferito da lei stessa nelle sale d’attesa degli ambulatori per le ( poche ) visite di controllo che l’ho accompagnata a sostenere …. so che da giovanissima e’ andata a servizio da una famiglia benestante , moglie e marito le hanno insegnato tantissimo, trattandola da persona fidata e affidabile , non so molto altro inerente agli anni di noviziato ed alla sua formazione religiosa … posso dire chi è Suor Angela da quando l’ho conosciuta, poco meno di tre anni fa…
Non fatevi confondere dall’aspetto minuto e delicato, Suor Angela ha una forza di carattere unica, è determinata è lucidissima è organizzata nelle proprie cose…
Vi racconto…. a 98 anni Suor Angela si è rotta il femore… una giornata come tante, molto mattiniera , una delle prime a prepararsi e a recarsi in Chiesa , primo appuntamento della giornata, alla sua età non è così raro l’evento, nessun trauma , nessun piede in fallo, semplicemente il suo femore si è rotto e la suora è caduta .. Ricoverata in Ospedale , viene operata e , contro qualsiasi previsione , in baffo all’anestesia che l’ha lasciata confusa per parecchi giorni, alla ferita , alle flebo, alla camera non singola , la suora si riprende pronta per un altro trasferimento per la riabilitazione…. nessuna paura , Suor Angela affronta tutto con estrema calma , realisticamente… se una cosa va fatta , va fatta… osservatrice minuziosa , riporta le caratteristiche della stanza, del letto, della biancheria , la pulizia, la qualità del cibo, i modi e la professionalità del Personale con una precisione imbarazzante…. e dopo parecchio tempo ritorna finalmente a casa…. nessuna paura! Basta camicia da notte e vestaglia o tuta da ginnastica , Suor Angela vuole subito tornare alla sua vita di sempre , è una suora , è come tale vuole essere vestita nuovamente con il suo velo, le sue calze con l’elastico, lo scamiciato grigio e l’immancabile golfino  e non dimentichiamo il suo Sposo al collo ….
ed eccola , come se non fosse successo nulla , riprende da subito la routine della casa, le orazioni, la Messa , colazione , pranzo e cena in refettorio con tutta la comunità … unica aggiunta il deambulatore diventato compagno fidato…
la suora è metodica , controlla i propri armadi , li riordina , sa quello che manca e sa riferire l’ultima persona a cui ha dato determinate cose da sistemare; legge moltissimo , nella sua camera in solitudine , diremmo noi, perfettamente a proprio agio direbbe lei stessa…
Ama i fiori e le piante , che cerca di curare ancora oggi…
Ama l’ordine e la pulizia esteriore come interiore.
Suor Angela è spesso sorridente, ironica persino, saggia , i suoi cento anni hanno portato molto frutto… hanno plasmato una sposa di Cristo ricolma di serenità e pace , le sue acute osservazioni sempre precise , ricordano una formazione rigorosa , senza sconti, in primis verso se stessa. La sua fede è grande, scherza persino quando accompagnandola in stanza per il riposo pomeridiano , nell’aiutarla ad andare a letto mima addirittura la postura da assumere una volta morta, alle nostre reazioni di stupore e disappunto risponde semplicemente che la vita sarà anche questo….
Non ha paura di nulla.
Suor Angela ha compiuto 100 anni , spaventa solo  il dirlo , il pensarlo , persino lo scriverlo… così tanta vita…. suor Angela può proseguire con la calma e serenità che la contraddistinguono ,al traguardo successivo.
Suor Angela insegna un modo di vivere semplice,  che non significa banale, molto profondo in realtà …

Francesca Borzatta

Mi Piace(8)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email