Apprendiamo che stanotte questo velobox sul rettilineo dell’ospedale è sparito per la seconda volta.
Pensiamo che le nostre autorità dovrebbero farsi un esame di coscienza.
Il popolo si ribella a queste estorsioni legalizzate, ammantate dell’ipocrisia di voler garantire sicurezza, quando invece anche un bambino comprende che servono solo per fare cassa.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email