Gli avvisi di garanzia all’81enne Berlusconi, a pochi mesi dal voto, dimostrano inequivocabilmente 2 cose:

1) la magistratura italiana, composta per 10 undicesimi da ‘figli del 68’, non è seria, non è credibile. È faziosa e politicizzata.

2) la sinistra italiana – alias il PD – non ha altre risorse per sperare di frenare l’emorragia di voti dovuta al fallimento della sua opera di governo, che infamare l’avversario. Speriamo e crediamo che gli italiani si rendano conto che è ora di cambiare, cacciando chi ci ha indebitato distruggendo posti di lavoro facendo fallire aziende su aziende con un eccessivo carico fiscale, riempiendoci parallelamente di clandestini scrocconi, shaaristi e fancazzisti.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email