Le fake news … spesso sono tutto fuorchè fake news

Fake news

Se si va a leggere con attenzione la proposta di legge, si nota che si parla di tutto tranne che di fake news. (Notizie spazzatura – false- tedianti – disinformanti).

In verità si vuole censurare i siti web per le opinioni che contengono e che, più dei telegiornali e delle trasmissioni di Stato, vengono lette dal popolo italiano.
Chi ci governa si sente sotto assedio, comprende che ogni giorno di più sta perdendo il controllo dell’informazione e la capacità di generare modi di pensare funzioanli al proprio sistema di potere.

Chi ci governa, ogni giorno di più sbugiardato – nessuno escluso  –  dai social network, tenta di correre ai ripari.

Si vuole identificar chi usa i social, si vuole controllare chi insulta e diffama (e questo ci sta), si vuole soprattutto limitare i siti web con notizie vere ma che sono dannose per la politica di accoglienza indiscriminata (dietro cui si celano enormi interessi economici) che si vuole imporre ad un sempre più povero e sfiduciato popolo italiano.

Quindi attenzione, le fake news … spesso sono tutto fuorchè fake news, ma l’unica voce onesta e rispondente alla realtà che si può trovare su internet.
L’unica che rispecchi veramente il pensiero di un popolo, indipendentemente da chi lo governa e dai suoi potenti organi di informazione.

vittorio belluso

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*