Ciao Vittorio, è caduto un ponte, ci sono quaranta morti, per ora, e la nostra brillante sinistra che ai tempi di Prodi il suo ponte lo regalò ai Benetton assieme alla rete autostradale si sta esibendo sui media dispensando le solite considerazioni del poi è i soliti buoni consigli di chi sa tutto ed ha previsto tutto ex post.
Ovviamente tutto ciò dovrebbe dimostrare che l’attuale governo non è all’altezza dei propri compiti!
Detto da chi negli anni passati ha prodotto solo danni lascia un po’ perplessi specie se si considera che tutte queste chiacchierate a sfondo politico sono fatte sulla pelle di chi è morto e di chi sta perdendo la casa.
Vi è in tutto ciò una inquietante analogia con le diatribe sulle buche di Roma che i sindaci di sinistra hanno per anni trascurato e che la Raggi avrebbe dovuto chiudere in un mese.
Questa forse non  è neppure politica ma solo basso sciacallaggio.
Tartufo  

 

Mi Piace(5)Non Mi Piace(3)
Print Friendly, PDF & Email