E’ stata fissata la data della consultazione referendaria consultiva in cui si stabilirà anche il nome dell’eventuale nuovo comune: domenica 20 novembre

Questa sera, alle h 21, al PalaLanzo di Lanzo, si svolgerà una conferenza sull’argomento sul quale le tre cittadinanze saranno chiamate ad esprimersi.
Presente il sindaco di Pellio, Marcello Grandi (nella foto con alcuni amici), promotore principale della fusione.marcello-grandi
Lanzo d’Intelvi, Pellio Intelvi e Ramponio Verna sono le comunità interessate alla fusione: il referendum consultivo sarà questa domenica (20 novembre).

La data è stata pubblicata il 23 settembre –sul bollettino ufficiale della Regione Lombardia.

Il referendum consultivo
Dopo avere incassato il parere favorevole della Regione Lombardia, si procede a fusione canonica e paritaria. Nessuno ingloba nessuno, si va ad elezioni e tutti e tre i Comuni produrranno i loro legittimi rappresentanti per mezzo di nuove elezioni, cosa che noi a Cavallasca auspicavamo ancora nel mese di luglio, ma che la testardaggine perdente del nostro primo cittadino ha impedito che si concretizzasse nei fatti.
Il procedimento di fusione dei tre comuni intelvesi, sta per giungere al suo apogeo.
L’esito referendario infatti non è vincolante, in quanto dovrà seguire il parere definitivo sulla fusione da parte della Regione Lombardia, come è stato nel caso San Fermo-Cavallasca.

Il nome
Nella consultazione verrà anche sottoposta agli elettori la scelta del nome da dare al nuovo comune.

Alta Valle Intelvi, Alto Piano d’Intelvi e Belvedere d’Intelvi sono i nomi in ballottaggio sui quali gli elettori dovranno esprimersi.

Le operazioni di voto si svolgeranno nella sola giornata di domenica 20 novembre 2016 (dalle ore 8.00 alle ore 21.00) e le operazioni di scrutinio inizieranno immediatamente dopo la chiusura dei seggi.

valle-intelvi

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email