Per Bongiasca una vittoria di misura – è vero – ma non per questo meno importante per tutto il territorio del Lario, che ha una viabilità pessima. Ora arriveranno i finanziamenti e la variante della Tremezzina si farà.

Il nuovo presidente dell’Amministrazione provinciale è Fiorenzo Bongiasca, sindaco di Gravedona ed Uniti, candidato del centro sinistra; il candidato del centrodestra, favorito

alla vigilia, ha perso la competizione per 63 voti.
Non molti ma neanche pochi, tenuto conto dell’esiguità dei votanti, tutti sindaci e consiglieri comunali della provincia.

Come vedete, cari amici e cari lettori, il nostro articolo precedente, nel quale non davamo affatto per certa l’elezione del nostro sindaco, era fondato.
Mascetti era già sicuro della vittoria, ma ha fatto i conti solo sulla sua dimensione “comunale” e non provinciale, dove hanno pesato l’insussistenza politica dei suoi consiglieri comunali, le sue candidature precedenti, gli articoli sempre osannanti della stampa locale cui solo noi facciamo da contraltare, e, soprattutto, le scelte territoriali tutte a favore dei potentati locali, (vedi asilo da oltre 1 mln di euro su proprietà altrui), a discapito del reale bene della gente comune che paga le tasse.
Tutte queste cose, sfuggite ai più a livello locale, non sono passate inosservate a livello provinciale, ed hanno pesato in maniera determinante sul voto.
La sconfitta di Mascetti per noi sanfermini rappresenta una grande occasione perduta, perchè il territorio ne avrebbe beneficiato enormemente in nuove strade e servizi.

Ma così non è andata.
La triade Butti-Molteni-Fermi, la prossima volta, dovrà puntare su altri personaggi, se vorrà strappare villa Saporiti ai volponi della sinistra, veri maghi nell’arte camaleontica della metamorfosi.
E quanto al nostro sindaco, ragioni sugli errori fatti in passato e quanto questi lo condannino ad una dimensione di secondo piano, la dimensione che lo vuole sindaco di un paese di periferia con entrate straordinarie unicamente grazie alle scelte della grande politica, giusto quella che ieri sera ne ha decretato la sconfitta.

vittorio belluso

Mi Piace(12)Non Mi Piace(8)
Print Friendly, PDF & Email