iniziativa ammirevole ma sterile. Ci vuole ben altro per riportare in vita la storica sede di villa Imbonati salvandola dal degrado. L’amministrazione brancola nel buio. Tutto va bene finchè dureranno i finanziamenti dello Stato post fusione e gli introiti del parcheggio del Sant’Anna. Ma dopo sarà lo sfacelo se non si sapranno prendere ADESSO le decisioni giuste.
E L’unica via, fermo restando la sede municipale situata a San Fermo (si potrebbe trasferire la sede municipale proprio a villa Imbonati), è delegarne la gestione ai privati, che ne facciano un centro per conferenze, feste ed eventi, previo lauto affitto al Comune.

Mi Piace(4)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email