Il presente avviso, ha lo scopo di informare la popolazione residente in San Fermo e, soprattutto, nella località di Cavallasca, di adottare tutte le precauzioni possibili atte a scongiurare il rischio di essere contagiati. Nella notte appena trascorsa le chiamate al 118 da residenti che lamentavano sintomi assimilabili al Covid, sono stare oltre una decina.
Un numero spropositato in rapporto alla popolazione residente.
Le strutture ospedaliere vicine, sia St.Anna che Valduce, sono prossime al collasso e non sono in grado di assorbire tutte le emergenze che si verificano.
Raccomandiamo vivamente a chi accusa sintomi assimilabili a quelli influenzali, di non riversarsi in strada, di non andare ad affollare gli ambulatori medici.
Costoro debbono restare a casa in contatto col medico di base e con le strutture preposte in attesa di istruzioni.
Auspichiamo anche che la nostra Polizia Locale, si concentri sul nostro territorio, ed effettui controlli a tappeto al fine da prevenire e scongiurare comportamenti scorretti da parte di tutti, tanti quanti ne vediamo ogni giorno.
Grazie per l’attenzione.
vittorio belluso

Mi Piace(9)Non Mi Piace(1)
Print Friendly, PDF & Email