roberto-moscatelli-figinoDi Roberto Moscatelli

Ritenuto che negli ultimi periodi è venuta ad affermarsi la pericolosa tendenza di molti istituti scolastici all’utilizzo di progetti di educazione sessuale che prevedono l’utilizzo della cosiddetta “teoria del Gender”, dove l’educazione all’affettività ha la tendenza di diventare sinonimo di educazione alla genitalità e alla masturbazione precoce, priva di riferimenti etici e morali fin dall’età infantile, dove la tradizionale famiglia composta da padre e madre è vista come uno stereotipo da superare, dove non si nasce maschio o femmina per questioni genetiche ma si diventa uomo o donna, o nessuno dei due, in base a fattori esclusivamente culturali.
La LEGA NORD della provincia di Como, facendo riferimento alla mozione contro l’insegnamento di tale ideologia presentata dai nostri esponenti in consiglio regionale si impegna affinché vengano ritirati dalle scuole libri e materiale informativo che fanno riferimento a tale ideologia, che non venga minimamente introdotta nei nostri istituti scolastici e che ci sia un effettivo coinvolgimento di genitori e famiglie nelle strategie e nei programmi educativi delle scuole della provincia di Como.

gender

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email