Cavallasca – è di ieri la notizia che una giovane coppia di Cavallasca, dopo aver udito (e veduto) le tante lamentele delle persone che si recavano al cimitero per l’incuria sempre più imbarazzante, si sono armati di scopa e santa pazienza e sono andati a fare quel che l’amministrazione sanfermina non fa: pulire.
Nel post pubblicato dalla coppia spicca un commento che riportiamo pari pari, e che spiega meglio di ogni altro lo stato d’animo di molti cittadini:

bravi !!! so cosa vuol dire … anche noi spesso siamo impiegati a pulire le inciviltà di molte persone ( note e già segnalate peraltro) che abbandonano rifiuti di ogni genere nel retro del parco della villa Imbonati che costeggia la via I Maggio!!!! 
Se anche Cavallasca avesse il suo stradino come era un tempo…..e si ripristinasse il decoro in paese sarebbe un piacere pagare la tasi e le imposte !!!!”

Ancora ieri mattina una signora sdegnata ci ha mostrato la foto scattata all’interno del cimitero di una carcassa di animale morto da almeno una settimana, che nessuno aveva provveduto a rimuovere.La puzza di carogna era insopportabile, tanto che i parenti dei defunti sepolti nelle vicinanze non hanno potuto omaggiare il proprio caro come avrebbero voluto.
Ecco perchè Paola e Pillo si sono decisi ad andare di persona.
Ce ne fossero come loro!
Ad un tempo un’azione di grande senso civico e un monito a chi amministra Cavallasca: così non si può andare avanti!

Mi Piace(12)Non Mi Piace(1)
Print Friendly, PDF & Email