E’ divisa l’opinione pubblica sulla concessione edilizia che il nostro ufficio tecnico ha concesso in mezzo a Cavallasca per la costruzione di una casetta lillipuzziana fra due grandi condomini, in rapporto ai quali, la casetta in costruzione, stona al punto di apparire una specie di cuccia per cagnolini.
O forse sarebbe più carino definirla la casetta di Biancanave , anche se, oggettivamente, dubiatiamo che nemmeno i 7 nani riuscirebero ad entrarvi tutti quanti insieme.

Voi cosa ne pensate?

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email