Attenzione, girano per San Fermo, Cavallasca e Drezzo falsi rappresentanti del gas che con la scusa di visionare il contatore tentano di intrufolarsi nelle case

Attenzione, ci viene segnalato che nelle giornate scorse dei sedicenti addetti di una fantomatica ditta del gas, con la scusa di migliorare le tariffe, tentano di entrare nelle case.
Il tentativo di truffa è vecchio come il mondo e a rischio vi sono soprattutto le persone anziane.
Ricordiamo che non è abitudine delle aziende serie fare il ‘porta a porta’ senza preventivamente fissare un appuntamento.

Se qualcuno suona al vostro campanello chiedendo di visionare il contatore, non fatelo entrare.
Si tratta, con ogni probabilità, di un tentativo di entrare nella vostra cosa con lo scopo di rubare.

Nella foto, un sedicente addetto che appena ieri girava per le case di via Trinità e via Scapolo, a San Fermo.

Mi Piace(7)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email