La notizia è di quelle ghiotte, ed ancora una volta siamo noi di forzacavallasca.it a fornirla in anteprima:

la “villetta dei clandestini” di Cavallasca (così viene chiamata dagli abitanti) è stata svuotata degli ospiti che la popolavano da esattamente 4 anni.
La notizia, chissà poi perchè, è stata tenuta segreta alla popolazione, ma noi siamo i grado di confermarla.
Proprio stamattina 15 febbraio, una ditta di sgombero ha portato via tutte le suppellettili presenti, al fine di liberare completamente l’immobile adibito all’accoglienza.
Finisce così, in sordina e mestamente, una presenza che, fin dal suo arrivo, destò scalpore in paese perchè imposta alla popolazione dalle autorità senza alcun preavviso.
Con la chiusura della villetta, si spera quindi che si chiuda anche l’altra e più grossa partita, quella della ex caserma Gdf del Monte Sasso, a suo tempo adibita anch’essa all’accoglienza di profughi, ma che trovò una fortissima resistenza da parte della popolazione, con persino la nascita di un comitato contrario a questa eventualità.

Si ringraziano, ancora una volta, il ministro Matteo Salvini ed il sottosegretario al Ministero dell’interno, Nicola Molteni.
Quelle che seguono sono foto che documentano lo stato in cui è oggi l’immobile.

 

Mi Piace(11)Non Mi Piace(3)
Print Friendly, PDF & Email