L’immagine che segue è tratta dai primi dati ufficiali diramati dal Ministero dell’Interno, e riguardano i collegi della nostra provincia.
Da questi si evidenzia come il centro destra a guida leghista abbia letteralmente spopolato, sforando la soglia psicologica e numerica del 50% dei consensi.
Un voto contro il PD e la sua folle politica immigrazionista e tassaiola dettata da Bruxelles, in linea perfetta con la politica locale da noi sposata fin dal 2014.
Un voto contro la politica dell’accoglienza che ha cambiato il volto delle nostre comunità, assorbendo risorse ingentissime altrimenti impiegabilli.
Ben diverso è il discorso al sud, ove il Movimento 5 stelle ha fatto l’en plein.
Ora aspettiamo i dati ufficiali e i dati regionali.
Fino ad allora la prudenza su qualsiasi ipotesi di governo è prematura.
In questo contesto molto fumoso e indecifrabile dobbiamo però prendere atto di tre note liete: la defenestrazione della Boldrini, che smetterà di provocare il prossimo con le sue uscite rasenti la demenza totale, il fallimento della Bonino, l’impossibilità di un inciucio Renzi/Berlusconi, cui mancano i numeri per tagliare fuori i rispettivi alleati.

vittorio belluso

Mi Piace(9)Non Mi Piace(4)
Print Friendly, PDF & Email