Il testo della lettera dei cittadini e le foto della vergognosa situazione venutasi a creare
(…vergognosa per un Municipio che incassa dallo Stato ben 752 mila euro annue come premio per l’avvenuta incorporazione di Cavallasca ma che non investe un centesimo nella manutenzione delle zone periferiche)

Alla C.A. Sig. Sindaco Mascetti

p.c. alla Giunta Comunale e Assessori Ambiente e Pubblica Sicurezza

San Fermo della Battaglia, 18.06.2019

OGGETTO: RICHIESTA MANUTENZIONE DI VIA OLCELLERA

Egregio Sindaco,

siamo un gruppo di residenti di via Olcellera, e vorremmo sottoporle una serie di problematiche che affliggono la nostra zona.

Tempo fa era stato assegnato un mezzo per la pulizia e bonifica della strada, che passava ogni giovedì: da anni questo servizio è stato interrotto e non ne conosciamo la ragione.

E’ da vent’anni che la nostra Via non vede interventi di manutenzione del manto stradale: via Olcellera è diventata un colabrodo di buche, rattoppi e dislivelli che ogni anno peggiorano con la pioggia ed il gelo.

La totale assenza di cestini per l’immondizia è all’origine di un malcostume diffuso, per cui noi residenti ci ritroviamo a dover raccogliere i rifiuti per evitare situazioni di emergenza ambientale. Lo facciamo con i mezzi ed il tempo che ci resta, ma è ovvio non possa diventare la norma.

Alcuni proprietari di terreni agricoli non fanno più manutenzione nei campi di loro competenza creando evidenti disagi, tra cui quello che ci vede costretti a strisciare le fiancate delle auto contro arbusti e sterpaglie.

Trattandosi di un’area verde molto gettonata dalla Comunità intera (ed anche extra Comunale) sia per le passeggiate che per le attività sportive, riteniamo urgente un intervento di asfaltatura completa che tutelerebbe inoltre sia l’incolumità delle persone che il decoro ambientale.

A tale proposito vorremmo che l’Amministrazione Comunale non dimentichi che Via Olcellera prosegue verso il bosco fino al civico 24 dell’Agriturismo “El Paso”: quel tratto di strada è percorso sia dai pochi residenti che da lì accedono alle proprie abitazioni, sia da concittadini durante varie attività ricreative, sia dagli avventori dell’Agriturismo stesso. A chiunque percorra via Olcellera fino al bosco, è evidente che i canali trasversali di scolo acqua sono parzialmente occlusi, che quelli non occlusi sono molto pericolosi perché permettono a chi cammina di inciampare o incastrare il piede, che il canale a cielo aperto a bordo strada in cui confluisce l’acqua non è oggetto di manutenzione e in vari punti è caratterizzato da ristagno d’acqua, con conseguenti disagi quale cattivo odore e presenza di zanzare e insetti vari. In ultimo, questo tratto di Via Olcellera è completamente buio, non essendoci alcun lampione. Questo ha costretto i residenti a dotarsi di illuminazione privata per consentire la percorribilità della via anche dopo il tramonto.

Abbiamo quindi raccolto una certa quantità di firme perché l’Amministrazione tenga in considerazione la nostra richiesta, che è evidentemente condivisa e supportata dall’intera Comunità.

In qualità di residenti, riteniamo che gli interventi principali di manutenzione richiesti, quali:

  • asfaltatura completa della Via e non “a rattoppi”
  • Illuminazione e sistemazione dei canali di scolo acqua della Via fino a “El Paso”, prevedendo possibilmente l’interro del canale generale.
  • il posizionamento di cestini per l’immondizia

non avrebbero grave onere per l’Amministrazione Comunale, ma salverebbero una zona ricca di storia e di bellezza dal degrado in cui si trova ora.

Ringraziandola per l’attenzione, le porgiamo distinti saluti.

Mi Piace(9)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email