Brutta avventura per Ambrogio Broggini, un uomo residente a San Fermo.
Stamattina presto, mentre si stava recando al lavoro a bordo della sua Renault, improvvisamente ha sentito una gran botta.
Era il cervo già immortalato sulla medesima via Ravona nei mesi scorsi.
L’animale pareva morto. E’ rimasto immobile per circa un quarto d’ora sull’asfalto, confortato dallo stesso automobilista e da gente di passaggio, fra cui un bambino.
Poi, improvvisamente, l’animale si è rialzato sulle 4 zampe ed è scappato nella boscaglia adiacente.
Per il povero Broggini restano dei danni ingenti (foto) alla sua auto.
Domattina si recherà a stendere un verbale, nella speranza che il Parco Spina Verde risponda dei danni subiti dalla sua automobile.

Mi Piace(7)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email