Da ieri, è notizia ufficiale sui giornali che le amministrazioni di Cavallasca e San Fermo della Battaglia hanno chiesto in deroga di potersi unire a maggio 2016 attraverso elezioni comuni.
Non entro qui nel merito dei modi e della tempistica con cui la nostra amministrazione ha preso questa importante decisione, solamente 1 anno dopo averla avversata quanto e come poteva ed aver messo il sottoscritto ‘in croce’ perchè la sosteneva con forza.
In questa sede, mi preme fare due sole considerazioni e condividerle con Voi:

1) Il nome non è importante. E nemmeno dove sarà ubicata la sede del Comune.

2)  A contare, sono  il rapporto costi_tasse / servizi ricevuti e il mettere un freno alla politica basata solo sull’invidia, sui rancori personali e sugli interessi di pochi a svantaggio della collettività.

vittorio belluso

unione 2

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email