Un paese bloccato dall’ignoranza

Festa patronale del paese…san Michele … tutto un paese bloccato. La farmacia impossibilitata ad effettuare il proprio servizio. Due clienti arrivati a ritirare farmaci sospesi incazzati … sapete cosa vi dico? Che devono andare al diavolo tutti: il sindaco che ha firmato l’ordinanza di chiusura delle strade, i bifolchi qui fuori che rispondono male ai clienti della farmacia che chiedono lumi,
a queste feste paesane ormai anacronistiche in un mondo che ha cambiato volto, alla mentalità retrograda che rende l’Italia il paese che è.
Mi vien voglia di chiudere e andare a casa.
Mi spiace solo per coloro che davvero avevano bisogno.
Si rivolgano al sindaco.

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email