Stasera assemblea pubblica a San Fermo

Questa sera, a San Fermo della Battaglia, nella sala consigliare, è in programma la prima assemblea pubblica sul tema della incorporazione di Cavallasca in San Fermo.
Sarà presente tutto il consiglio comunale sanfermino, comprese, chiaramente, le due opposizioni e, con ogni probabilità, anche i consiglieri di minoranza di Cavallasca – Gagliardi e Belluso – fra il pubblico in sala, visto che il sindaco di Cavallasca ha espressamente dichiarato in separata sede di non volere i due capigruppo di opposizione nella serata replica di quella di stasera, in programma lunedì 12 settembre a villa Imbonati.
Un’altra occasione persa da parte del sindaco di Cavallasca per dare un’immagine diversa di se, che, invece, una volta di più, dimostra la sua inconsistenza, il suo disprezzo per la democrazia, la sua incapacità nel reggere il confronto con chi non la pensa come lui.ronchetti2
Lunedì il sottoscritto sarà comunque presente nella sala consigliare di villa Imbonati, con l’unica differenza che, anzichè sedermi al mio posto, mi siederò fra il pubblico e non mancherò di far sentire la nostra voce come ho sempre fatto.

Quindi segnatevi queste due date: stasera a San Fermo, assemblea pubblica presenti le opposizioni, lunedì assemblea pubblica a Cavallasca, opposizioni assenti.
E ciò per volontà di una persona sola, la stessa che ha portato la comunità di Cavallasca ad indebitarsi fino al collo e che passerà alla storia come ‘il sindaco del buco’.
Seguiranno tre serate organizzate dalle minoranze, il cui calendario verrà pubblicato non appena ottenuto il permesso all’uso della sala consiliare, in cui Gagliardi e Belluso spiegheranno, in vista dell’effettuazione del referendum del 9 ottobre, i pro e i contro di questa importantissima operazione che possiamo definire decisiva per la nostra comunità.

vittorio belluso

Mi Piace(8)Non Mi Piace(14)
Print Friendly, PDF & Email