Ciò che non ha osato dire il nostro primo cittadino in Consiglio comunale siamo riusciti a recuperarlo all’Ufficio di ragioneria del comune di Cavallasca.
Quella che segue è la relazione dettagliata del colloquio avuto ieri da Belluso e Gagliardi, capigruppo dei due gruppi di minoranza, con la responsabile del servizio del Comune, al riguardo del debito di bilancio sia per quanto concerne il disavanzo del 2015, sia per quello totale, accumulato negli ultimi 5 anni di amministrazione.
I debiti totali dell’Amministrazione targata Ronchetti sono pari a circa 900.000 euro (€ 895.539,76 esattamente): una cifra “monstre” che si commenta da sola.
Ogni anno, per i prossimi 10, i cittadini di Cavallasca sborseranno una ‘Tassa Ronchetti‘, pari a 51.000 euro.
La parte rimanente del debito (quasi 400.000 euro) finirà direttamente nel bilancio di previsione 2016. Un vero salasso!

Tutto questo grazie a chi doveva controllare e non l’ha fatto, a chi diceva che verificava ogni minima spesa del Municipio e non si accorgeva del buco di quasi un milione di euro, provocato dalla propria inadeguatezza, incompetenza e superficialità.idea comune s

Per molto meno, in un paese serio, un Sindaco si dovrebbe dimettere; a Cavallasca questo non succede e non sappiamo ancora se la cifra del debito aumenterà o se sarà realisticamente possibile recuperarla, nutrendo forti perplessità sulle entrate preventivate da una Amministrazione che ha alzato le tasse locali ai massimi di legge.
Abbiamo quindi deciso di rendere pubblico il dettaglio dei dati del debito, cosa che avrebbe dovuto fare l’attuale ed inadempiente Amministrazione, ma che non ha avuto neppure la dignità di comunicarlo durante l’ultimo Consiglio comunale.

Ecco il dettaglio dei debiti, così come ce lo ha fornito l’organo ufficiale competente:

DEBITI FUORI BILANCIO

  • Consorzio di depurazione delle acque 279.671,00
    (debito spalmato su 10 anni con una cifra annua di € 27.671,00 x10)
  • Caiscap 1.900,00
  • Causa legale persa 7.835,00
  • Servizio IVA 5.239,00
  • Stipendio Segretaria comunale 25.513,00
  • Consulenza revisore dei conti 2.810,00

CHIUSURA CONSUNTIVO 2015
139.073,88

SFORAMENTO PATTO DI STABILITA’ 2015
188.000,00

FONDO DI ROTAZIONE (necessario per chiudere il bilancio 2015, da restituire senza interessi)
245.497,88

Totale debiti amministrazione Ronchetti a carico della cittadinanza =
€ 895.539,76
(- € 650.041,88 senza il fondo di rotazione che rappresenta
comunque un debito)

I dati presentati sono inconfutabili, non smentibili e provati.

Vittorio Belluso
Riccardo Gagliardi

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email