Nonostante le rassicurazioni fornite dai tecnici della Spina Verde in un recente convegno svoltosi a Gironico, il numero degli esemplari di cinghiali allo stato brado presenti nel parco della Spina Verde (Como), è fuori controllo.

Prova ne è questo video girato stamattina, 7 giugno 2018 alle h 7,30, in via Monte Sasso, nei pressi della ex caserma della Gdf del Monte Sasso (Cavallasca), che immortala la presenza di una famiglia di grandi cinghiali proprio di fronte alla proprietà di un membro del comitato NO Caserma, e al di là della recinzione che delimita la proprietà del cavalier Marco Frigerio (nella foto a destra in compagnia dell’ex sindaco Giuseppe Fattorini).

I fatti sono fatti.
Le parole solo parole.

E noi, preferiamo basarci sui primi.
Fatti che dicono che il problema dell’aumento esponenziale degli esemplari di cinghiali selvatici in Spina Verde è ben lungi dall’essere risolto o, almeno, realmente contenuto.

Mi Piace(9)Non Mi Piace(14)
Print Friendly, PDF & Email