Attenzione, questa signora con molte probabilità è una ladra

Siamo a segnalare ai lettori residenti a San Fermo della Battaglia che in località Cavallasca, in questi giorni, è stata notata una persona (foto) che si aggirava per la via  col telefonino in mano, con il quale rilevava foto e filmati delle case site in via Valgrande, in via Dasia e in via Cavour.
La donna (perchè di una donna si tratta), era già stata notata venerdì pomeriggio mentre faceva dei video nella zona.
Testimoni raccontano che la donna camminava molto piano e riprendeva i giardini delle case certa di non essere vista.

Un’altra testimone afferma che sabato 4 gennaio, attorno alle h 11, è stata vista la stessa signora della foto, dai lineamenti stranieri, con indosso una giacca grigia e sciarpa forata in testa, mentre percorreva la via Parini dalla parte sprovvista di marciapiede, fermandosi a curiosare all’esterno di una casa monofamiliare.
La donna ha poi proseguito a piedi in direzione dell’ospedale Sant’Anna.
Dallo strano comportamento della persona descritta , si potrebbe dedurre trattarsi di una complice in avanscoperta, in cerca di possibili dimore da svaligiare.
Forse esageriamo, forse no.
L’esperienza terribile di un anno fa, allorchè venne a galla l’incredibile lavoro di squadra di bande di organizzate nel furto e nello scasso, è ancora viva in tutti noi.
Se qualcuno notasse persone sospette, magari rispondente alla descrizione della foto sfocata pubblicata, è pregata di avvertire le Forze dell’Ordine, Carabinieri o Polizia Locale che siano.

Mi Piace(7)Non Mi Piace(2)
Print Friendly, PDF & Email