a Cavallasca la solidarietà esiste ancora!

Si è svolta a Gaggino Faloppio la cena in onore dei volontari in servizio civile di Cavallasca

Un gruppo di persone che, durante tutto l’arco dell’anno, si prodigano GRATUITAMENTE, per trasportare i ragazzi disabili ai vari centri.
Un servizio assolutamente necessario che i vari componenti del gruppo portano a termine a scapito del loro tempo, per la gioia di dare al prossimo.
In tempi di sparatorie dentro le finestre del sindaco, questa è la pagina bella, la parentesi che fa sorridere.
Ciò che ci infonde la speranza che questa società, per quanto malata, abbia nelle sue viscere ancora la capacità di redimersi, e di tornare ad essere migliore.
La solidarietà, come l’amicizia, come , in fondo, la carità, sono sentimenti che rendono l’uomo nobile.
E noi siamo fieri di poterlo scrivere: a Cavallasca la solidarietà esiste ancora!
E Dio solo sa quanto ne abbiamo bisogno!

Alla cena era presente anche l’assessore Daniele Burgassi (seconda foto partendo dall’alto)

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email

Un commento su “a Cavallasca la solidarietà esiste ancora!”

  1. ....e fra tutte le qualità di queste splendide persone quella che li accomuna è il fare in silenzio senza nessun clamore e senza nessun altro fine se non fare ciò che sentono di fare per essere di aiuto agli altri. Grazie

    Mi Piace(11)Non Mi Piace(0)

I commenti sono chiusi.