… “La riproduzione dei cinghiali in Spina Verde è sotto controllo!“

Così ha recentemente affermato il Presidente della Spina Verde, coadiuvato da tutto il suo staff.

Peccato però che la foto che segue, scattata da un cittadino ieri sera nei pressi della biblioteca di San Fermo della Battaglia, testimoni l’esatto contrario.

Una foto che vale più di qualsiasi commento.

Scrive scherzosamente Raffaele – l’autore della foto – sul sito fb di San Fermo:
Ore 23 !! teamcinghiali zona limitrofa alla bibbbblioteca !! Sembrano de 90 kg bbbelli carichi !! Occhio ad uscire regá !! Avevo paura di uscire ma alla fine sono uscito!!

Mi Piace(11)Non Mi Piace(1)
Print Friendly, PDF & Email
  1. Caro Vittorio,
    vista la conformità della Spina Verde mi sembra quantomai strano che i cinghiali fotografati alla biblioteca, siano arrivati dal Parco attraversando una zona altamente urbanizzata e la provinciale.
    piuttosto penserei che gli ungulati provengano dalla Valgrande, limitrofa e al di fuori delle competenze del Parco (competenza U.T.R.).

    Ti confermo, con l'occasione, che quest'anno siamo già a quota 82 abbattimenti (oltre ai 92 del 2016, 92 del 2017, 116 nel 2018).
    Giorgio Casati

    Mi Piace(4)Non Mi Piace(10)
    1. Molto bene, Giorgio, prendo atto. Ma occorre non abbassare la guardia.
      Continuate così e, se possibile, incrementate gli abbattimenti. nel settore di vostra competenza.
      Il fenomeno appare ormai fuori controllo in tutta Italia.
      ciao

      Mi Piace(6)Non Mi Piace(4)

I commenti sono chiusi

Potrebbe piacerti anche