La presente per comunicare ai lettori, che, nei giorni scorsi, nella ormai storica sede di Grandola, si è svolto un altro importante incontro.
Il Frigerio, sempre lui, vi si è recato nella più totale segretezza, al fine di incontrare alcune altissime personalità che, di seguito, vi sveliamo.

Quel che è stato possibile estrapolare dalla bocca cucita dell’eminente cavallaschino, sia pure a denti stretti e con evidenti omissioni, è che egli si è recato fin lassù, per incontrarsi con il cantautore Davide Van De Sfroos, con il sindaco della Tremezzina, on. Mauro Guerra, con nientepopodimeno che il Vescovo di Como, Diego Coletti, accompagnato per l’occasione dal Prefetto di Como, Bruno Corda  e con altri eminenti consiglieri regionali di tutte le rappresentanze politiche, fra cui Alessandro Fermi.

Alla luce di tali incontri, ci chiediamo cosa il Frigerio stia architettando.
Una volta appurato che non è il suo futuro matrimonio l’oggetto dei convivi, né tanto meno la fondazione di un movimento civico-politico trasversale a tutti gli schieramenti che possa presentarsi alle prossime elezioni con l’intento di portare finalmente un po’ di pace e di giustizia sociale, ci chiediamo cosa lo spinga fino a Grandola e, per quale motivo, sempre intorno a lui, gravitino così alte personalità.

Questo enigma è ancora lontano dall’essere sciolto, ma noi non demordiamo e vi terremo aggiornati.

frigerio coletti 2frigerio van de sfros

Mi Piace(0)Non Mi Piace(0)
Print Friendly, PDF & Email