Il sindaco sceriffo ora se la prende coi motorini

Brutta avventura per un neo nonno all’ospedale sant.Anna
Appena ieri, il malcapitato neo nonno, a bordo del suo motorino, si è recato presso l’ospedale St. Anna, per conoscere la sua prima nipote, avuta in primissima mattina dalla figlia adorata.
Il neo nonno, conscio del tempo che si perde per parcheggiare ed essendo domenica, cioè giorno di grande afflusso di parenti e amici che vanno ai vari capezzali dell’ospedale, ha pensato bene di recarvisi in motorino.
L’ha parcheggiato in linea col marciapiede, un centinaio di metri prima della rotonda che dà accesso pedonale al nasocomio.
Va a trovare figlia e nipote, lacrime di gioia, baci e abbracci, esce felice per tornarsene a casa e rivedere le foto appena fatte ma … trova una multa appiccicata alla moto.

Una bella multa per divieto di sosta!

“…eppure lo scooter non dava fastidio a nessuno!” – pensa il povero nonno!

Ma poi, oltre al danno la beffa: legge meglio il verbalino e scopre che l’esattore, il multante, l’inflessibile sceriffo, l’ “accertatore” è …. nientepopodimeno che …. il sindaco in persona!
Pierluigi Mascetti!

Mi Piace(10)Non Mi Piace(5)
Print Friendly, PDF & Email
  1. Sono d'accordo con "Batman": se ci sono delle regole vanno rispettate e questo vale per tutti, neo nonni o meno. Dovreste essere orgogliosi di un Sindaco così presente, così sul pezzo: abito in un paese quasi confinante e non credo di aver mai visto il Sindaco.
    La presenza assidua del Signor Mascetti è solo il segnale di un personaggio che tiene al suo Paese ed ai Suoi cittadini.
    Per quanto riguarda i bidoni arancioni disseminati qua e là, non dimentichiamoci che sono al servizio dell'intera comunità, così come il parcheggio "privilegiato" dell'Ospedale Sant'Anna per i cittadini di San Fermo - Cavallasca.
    Credo che, e non me ne voglia il neo nonno a cui comunque faccio tanti auguri, sia anche un segno di maleducazione parcheggiare dove si vuole, indipendentemente dal mezzo in uso. Pat

    Mi Piace(21)Non Mi Piace(0)
  2. ringrazio i mascettiani per i pollici abbassati,in effetti ho commesso degli errori quindi mi correggo ,il targa sistem oltre a non essere regolare per elevare contravvenzioni in quanto non ha ricevuto nessuna omologa non da nemmeno diritto al comune di richiamare un automobilista in comune in un secondo tempo,sarebbe un abuso di potere in quanto il nuovo codice stradale parla chiaro,le contravvenzioni vanno notificate subito tramite un uomo delle forze dell ordine e non solo tramite sistemi elettronici autonomi,oltretutto visto che le multe vengono notificate dopo giorni non si puo' piu' beneficiare del pagamento in forma ridotta come previsto dalla legge e quindi gia' solo questo farebbe decadere la validita' delle contravvenzioni.
    anche quei bidoni dell immondizia arancioni che ha disseminato per il paese non sono a norma di legge,oltre ad occupare parte del marciapiede che per legge deve essere sgombero per consentire ai disabili un passaggio senza intralci hanno apposto una segnaletica che non esiste nel codice stradale,cosi' come gli stessi bidoni arancioni,infatti non fanno parte delle domande per conseguire la patente di guida.vi ringrazio dei pollici abbassati cosi' ho potuto correggermi,non so pero' se vi conviene ancora....

    Mi Piace(16)Non Mi Piace(21)
  3. Vista la carenza di stradini mi aspetterei anche vedere il sindaco svuotare qualche tombino intasato o tagliare l'erba di qualche aiuola ..........

    Mi Piace(25)Non Mi Piace(3)
  4. Per quanto riguarda il "motocliclista" deduco che sia un concittadino per cui non capisco perchè invece di parcheggiare sul marciapiede non abbia parcheggiato nel parcheggio visto che non lo paga.
    Il fatto che sia neo nonno, auguri, non è un attenuante.
    Per quanto riguarda il sindaco penso che dia solamente una mano visto che il corpo dei vigili è ridotto.

    Mi Piace(25)Non Mi Piace(4)
  5. Boss e Rosco mi sembrano quelli del telefilm "Hazard!!!", a me pare ridicolo in quanto ci sono gli agenti della municipale che sono pagati per fare il loro lavoro.....evidentemente ha voglia di protagonismo....

    Mi Piace(13)Non Mi Piace(23)
  6. premetto che non giustifico chi gira senza polizza assicurativa ma leggevo proprio ieri un articolo sulle contravvenzioni rilevate tramite telecamere,per la precisione si riferiva a quei dispositivi che tramite una banca dati privata accertano che l automobilista sia in regola con l assicurazione e la revisione,sorpresa, non sono regolari!!!!!non hanno un omologazione come la legge prevede,quindi al massimo potrebbero servire al comune per richiamare un automobilista a mostrare di essere in regola ma non a elevare contravvenzioni solo tramite l accertamento del sistema,in caso di contestazione un giudice di pace annullerebbe il verbale....lo sceriffo dovrebbe informarsi bene prima di sperperare cosi' soldi pubblici.

    Mi Piace(13)Non Mi Piace(26)

I commenti sono chiusi

Potrebbe piacerti anche