Devolvere subito gli incassi del parcheggio alla terapia intensiva del St.Anna!

Una esortazione al nostro sindaco di carattere puramente personale
E’ arrivato il momento che il nostro Comune devolva alla terapia intensiva tutti gli incassi del parcheggio. (Almeno finché ci sará questo maledetto virus).

Sono arrivato a questa conclusione parlando col personale sanitario del St.Anna, di tutti i livelli, nel mio ruolo di farmacista rurale che ha la sede ad un passo dal nasocomio provinciale.
La situazione della terapia intensiva è drammatico.
Non scendo in particolari perchè non è questa la sede né è il caso.
Ma, credetemi, è così.
Serve una presa di responsabilità di tutti, in special modo delle istituzioni locali.
Grazie per l’attenzione.

vittorio belluso

Mi Piace(19)Non Mi Piace(6)
Print Friendly, PDF & Email
  1. ma cosa aspetta il sindaco a devolvere gli incassi?mi viene il dubbio che prima ha sperperato soldi non suoi solo per accaparrarsi i voti dei ca' e gesa ,e ora il suo buon cuore che fine ha fatto ?

    Mi Piace(5)Non Mi Piace(1)
  2. Ottima iniziativa Vittorio. Molto lodevole e grazie per l'impegno di servizio che espleti coi tuoi collaboratori!!!

    Mi Piace(5)Non Mi Piace(2)
  3. Sarebbe un bel gesto. Una donazione una tantum che attirerà molti consensi e non pregiudica
    quelli che sono i diritti .Non sarebbe sicuramente un atto di cedimento ma una spontanea volontà.

    Mi Piace(9)Non Mi Piace(2)
  4. Trump accusa l'Italia di aver preso misure tardive e insufficienti per la contenzione del virus. HA RAGIONE! HA STRARAGIONE! Il primo responsabile della ecatombe che si sta abbattendo su di noi è la nostra iniquità politica. Serve immediatamente un cambio di governo. Serve un governo in grado di prendere decisioni nel giusto tempo. Ciò che - criminalmente - il governo Conte, non è stato in grado di fare.

    Mi Piace(7)Non Mi Piace(2)

I commenti sono chiusi

Potrebbe piacerti anche